Inaugurazione della mostra del 4° concorso fotografico internazionale “trofeo la montagna dell’angelo”

Monte Sant'Angelo - Domenica 26 giugno, alle ore 17,30, l’inaugurazione della mostra che sarà visibile fino a 10 luglio. All’evento hanno partecipato numerosi e qualificati artisti italiani, ma anche stranieri provenienti da 38 paesi di tutto il mondo, in particolare dall’Italia e dall’Europa, ma anche dagli Stati Uniti, Australia, Vietnam, dall’India, dal Brasile, da Istraele, Iran, Corea del Sud ....., dando così alla città di Monte Sant’Angelo e all’intera Capitanata una visibilità a livello mondiale.

Una risposta così cospicua è da attribuire sicuramente all’indovinata e intelligente scelta delle cinque sezioni tematiche che hanno fatto da cardine all’intera manifestazione e che hanno abbracciato diversi campi: il tema natura, libero, reportage, persone e ritratti, e infine la sezione relativa ai beni materiali e immateriali del Patrimonio UNESCO “Memorie dell’Umanità”. Il primo premio assoluto è stato vinto da Bani Angelo (Italia), mentre i vincitori per ogni sezione tematica sono i seguenti:

TEMA NATURA PRIMO PREMIO: Bacchi Elena (Italia) SECONDO PREMIO: Kuoshih Hwang (Taiwan) TERZO PREMIO: Izidor Gasperlin (Slovenia) TEMA LIBERO PRIMO PREMIO: Montini Giulio (Italia) SECONDO PREMIO: Madeddu Bruno (Italia) TERZO PREMIO: Lorenzoni Domenico (Italia) TEMA REPORTAGE PRIMO PREMIO: Fontani Paolo (Italia) SECONDO PREMIO: Salim Mohammad Ali (USA) TERZO PREMIO: Mohammed Rimon (Bangladesh) TEMA PERSONE E RITRATTI PRIMO PREMIO: Veikko Wallstrom (Finlandia) SECONDO PREMIO: Tomassi Antonella (Italia) TERZO PREMIO: Canh Tang (Vietnam) TEMA “MEMORIE DELL’UMANITÀ” PRIMO PREMIO: Zagolin Sandra (Italia) SECONDO PREMIO: Lorenzoni Domenico (Italia) TERZO PREMIO: Kalyan Kumar Ray (India)

Il premio alla miglior opera raffigurante il sito seriale “Italia Langobardorum, Centri di Poteri (568-774 d.c.) è stato assegnato a Klai Francesco Saverio (Italia) per il complesso di opere che ha come oggetto Cividale del Friuli. Mentre il vincitore del premio speciale della Giuria è Volodymyr Dubas (Ucraina), con l’opera dal Titolo: Marching patriot.L’ultimo artista premiato è stato Veggi Giulio (Italia), come autore con il maggior numero di opere ammesse.

A conclusione dell’evento, possiamo affermare che è stata una felice iniziativa e che le aspettative non sono state disilluse, non solo dal punto di vista quantitativo, ma anche dal punto di vista qualitativo, infatti le 4469 fotografie pervenute e analizzate dalla giuria hanno presentato una qualità altissima. La Pro Loco di Monte Sant’Angelo è orgogliosa di aver investito ancora una volta sulla cultura e, in particolar modo nel settore dei beni culturali e della creatività artistica, poichè è questa la strada che può portare ad una valorizzazione del nostro territorio, ricchissimo di sacralità, arte e storia.

Fonte: http://www.newsgargano.com/index.php?option=com_content&view=article&id=3777%3Ainaugurazione-della-mostra-del-4d-concorso-fotografico-internazionale-trofeo-la-montagna-dellangelo&catid=317%3Amonte-santangelo&Itemid=575
(Letture totali 98 , Letture giornaliere 1 )